L’Associazione “Amici della C.C.I.L.S.” è una realtà giovane: si è costituita infatti nel marzo 2008. E’ un’associazione di volontariato e in quanto tale non persegue scopi di lucro.

E’ stata creata da un gruppo di persone già in contatto tra di loro in quanto tutti impegnati su diversi livelli  nell’attività di inserimento lavorativo di persone svantaggiate portata avanti dalla Coop. Sociale C.C.I.L.S.

La Cooperativa Sociale C.C.I.L.S. si occupa dell’inserimento lavorativo di persone diversamente abili. Nasce nel 1981 prefiggendosi l’obiettivo primario di superare il concetto limitativo di invalidità e di sostituirlo con quello di “capacità lavorativa”.

Ai lavoratori inseriti nei vari settori della Cooperativa, principalmente ai ragazzi inseriti nei laboratori protetti,  oltre all’attività principale di inserimento lavorativo, viene erogata un’attività di sostegno psicologico e di animazione extra-lavorativa tendenti a svilupparne la capacità di socializzazione.

Per socializzazione si intende la capacità di sviluppare rapporti interpersonali o sociali in modo costruttivo, capacità che gratifica la persona in quanto essere umano che notoriamente necessita di relazioni con gli altri al fine di definire se stesso e le proprie peculiarità. La capacità di relazionarsi rende possibile la capacità di stringere rapporti amicali e di gestire i rapporti in famiglia e anche fuori dal contesto familiare.

Inoltre le attività extra-lavorative svolte stimolano i ragazzi verso l’utilizzo del tempo verso uno scopo e connotano un importante momento di ripresa di relazione con la realtà, sviluppata dalla costante presenza degli operatori che svolgono funzioni di sostegno.

amici-della-ccils2La Cooperativa è parte integrante del territorio, usufruisce delle risorse che esso offre e, al tempo stesso, si rende promotrice di iniziative conformi alle sue specificità.

Il programma di attività ricreative parte da questo presupposto, attingendo dalle proposte offerte da Enti e Associazioni presenti nel territorio in una logica di educazione all’uso intelligente e proficuo del tempo libero.

Gli operatori della Cooperativa organizzano da tempo attività extra- lavorative socializzanti e ricreative come: uscite domenicali, attività sportive , visite a mostre, cinema, uscite serali, partecipazioni a rappresentazioni teatrali, partecipazione a stands e feste di quartiere  con il contributo dei genitori e dei volontari e in collaborazione con l’ Associazione “Amici della C.C.I.L.S”  proprio perché l’inclusione sociale delle persone diversamente abili rappresenta lo scopo primario dell’attività portata avanti dalla Cooperativa.

L’Associazione “Amici della CCILS” nasce appunto in questo contesto con l’intenzione di promuovere e gestire in collaborazione con gli Enti pubblici locali l’inclusione sociale di persone “svantaggiate” attraverso le seguenti attività di volontariato: gestire iniziative e manifestazioni culturali, di approfondimento e di informazione, spettacolistiche e promozionali, sportive, solidali, pubblicare e diffondere materiali cartacei, audiovisivi ed elettronici.

In questi anni di attività l’Associazione ha partecipato a diversi eventi:

  1. mercatini di Natale, vendendo i manufatti prodotti dai ragazzi dei laboratori protetti;
  2. feste del pesce ( a maggio e novembre di ogni anno) preparando e vendendo  gustosi piatti a base di pesce il cui ricavato viene per intero devoluto alla Coop.;
  3. organizzazione di mostre di dipinti e sculture dell’artista locale Cortesi.
  4. Partecipazione al bando “C’entro Anch’io” di Coop Adriatica.
Share This